Asia Comunicato News

Si apre un nuovo capitolo nelle relazioni fra Italia e Uzbekistan

L’incontro “Welcome Uzbekistan” del 28 novembre, organizzato dall’Istituto Mediterraneo per l’Asia e l’Africa presso il Circolo del Ministero Affari Esteri, come saluto ufficiale rivolto da ISMAA all’Ambasciatore della Repubblica dell’Uzbekistan SE Otabek Akbarov, ha segnato l’apertura di un nuovo capitolo nelle relazioni diplomatiche, economiche e culturali tra i due paesi, con il contributo e la partecipazione dell’Associazione di Amicizia fra l’Italia e l’Uzbekistan.
A rappresentare l’interesse del Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale è intervenuto Stefano Nicoletti, Capo Ufficio internazionalizzazione delle imprese, che ha espresso un significativo apprezzamento nei confronti dell’iniziativa e delle opportunità che potranno seguire sul piano della cooperazione bilaterale.
Come si è potuto approfondire nel corso del Workshop pomeridiano, alla presenza di numerosi delegati di imprese italiane interessate all’Uzbekistan, l’incontro apre una nuova fase in una storia di relazioni bilaterali ben sedimentate, che hanno conosciuto una progressiva crescita nell’ultimo quinquennio, allargando il piano della conoscenza e collaborazione fra i due paesi, che possono valorizzare oggi la loro amicizia dando vita a buone pratiche e concrete iniziative nel campo dell’impresa e della cultura.
Il tavolo di lavoro pomeridiano ha focalizzato le quattro principali direzioni in cui verranno orientate le attività condivise, settori che vedranno impegnati i due Paesi, attraverso le associazioni ed i soggetti che li rappresentano, nel consolidamento della cooperazione economica e culturale nel corso del 2019.

Associazione interparlamentare
Costituzione di una Associazione di parlamentari in Italia e valorizzazione della Associazione di parlamentari esistente in Uzbekistan; rilancio della partnership interparlamentare tra i due paesi

Cooperazione economica
Costituzione di un “Business Council” tra Italia e Uzbekistan ;
Firma del Memorandum of Understanding tra ISMAA e l’Associazione Uzbekipacksanoat per la realizzazione di un “Parco tecnologico tessile per la seta”in Uzbekistan;
Organizzazione di “Country presentations of Uzbekistan in Italy” 2019 presso clusters industriali nelle regioni italiane, secondo priorità concordate; organizzazione di una missione imprenditoriale in Uzbekistan (marzo aprile 2019).

Cooperazione culturale
Fondazione a Roma e a Tashkent di un “Centro Culturale Uzbekistan-Italia. The roads of arts”.
Una casa delle arti, della musica, dell’artigianato, del cinema, orientata alla valorizzazione del dialogo multiculturale e creativo.
Tra le proposte:
Organizzazione a Rome della celebrazione del Navruz 2019;
Progetto “Joint Orchestra”
Progetto di Valorizzazione Heritage;
Fondazione di un Museo delle Scienze a Tashkent.

Cooperazione Turismo
“Roadshow 2019 for tourism promotion to Uzbekistan”, nelle città di Milano, Roma, Torino, Napoli ed altre;
Altri progetti bilaterali in corso, per la creazione di strutture mirate ad potenziare le strutture per l’ospitalità in Uzbekistan.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...